Olive da mensa

PROCEDIMENTO PER LA CONSERVAZIONE:

LAVATE LE OLIVE E PREPARATE IN UN CONTENITORE ACQUA E SALE PER LA CONSERVA IN SALAMOIA. (OCCORRONO 140 GR. DI SALE PER OGNI LITRO DI ACQUA E MESCOLARE FINO A CHE IL SALE SIA DISCIOLTO COMPLETAMENTE).
PREPARATE DEI BARATTOLI CON COPERCHIO DI VETRO E GUARNIZIONE DI GOMMA DOVE INSERIRETE LE OLIVE BEN COPERTE DALLA SALAMOIA (STATE BEN ATTENTI A NON LASCIARE LE OLIVE FUORI DALLA SALAMOIA).
DOPO 24 ORE, VERIFICARE CHE LE OLIVE SIANO ANCORA COMPLETAMENTE COPERTE  DALL'ACQUA SALATA, ALTRIMENTI AGGIUNGERNE DELL'ALTRA E CHIUDERE IL BARATTOLO LASCIANDOLO AL BUIO IN LUOGO FRESCO ED ASCIUTTO PER ALMENO 6 MESI PRIMA DI MANGIARLE.

PROCEDIMENTO PER LA CONSUMAZIONE:

SCHIACCIARE UNA PER UNA LE OLIVE CON IL BATTICARNE O CON UNA PESANTE PIETRA PIATTA. DOPO AVERLE SCHIACCIATE, IMMERGERLE IN UNA BACINELLA CON ACQUA E SALE  ABBONDANTE E LASCIARLE RIPOSARE PER 24 ORE. CAMBIARE L'ACQUA SALATA OGNI GIORNO PER  7 GIORNI E ASSAGGIARLE PER VEDERE SE HANNO RAGGIUNTO IL GIUSTO GRADO DI DOLCEZZA.QUANDO SI E' RAGGIUNTO IL SAPORE GRADITO, SCIACQUARE LE OLIVE E SCOLARLE. A QUESTO PUNTO CONDIRLE A PIACERE CON OLIO, AGLIO, ORIGANO, PEPERONCINO, UN POCHINO DI ACETO, SEDANO E FINOCCHIO.