Proprietà olio

L'olio di oliva è un alimento tipico dell'area mediterranea, un prodotto antichissimo. Alimento base della dieta mediterranea, modello nutrizionale che è stato abbandonato nel periodo del Boom economico degli anni '60 e '70 perché ritenuto troppo povero e poco attraente rispetto ad altri modelli alimentari provenienti in particolare dalla ricca America, ma ora la dieta mediterranea sta riconquistando, tra i modelli nutrizionali, l'interesse dei consumatori e sta conoscendo una grande diffusione.

Il 16 novembre 2010, l'Unesco ha incluso la dieta mediterranea nella Lista del Patrimonio Culturale Immateriale dell'Umanità.

Con questo riconoscimento, l'UNESCO ha affermato il valore culturale di questo grande patrimonio dei popoli del Mediterraneo.

fonte: Wikipedia

 

L’olio d'oliva è un grasso monoinsaturo composto per la quasi totalità da trigliceridi; gli acidi grassi più rappresentati sono l'oleico, il linoleico e il palmitico.

Durante l’infanzia è un alimento indispensabile, poichè contribuisce all’accrescimento corporeo, al processo di mielinizzazione del cervello e alla formazione delle ossa.

Durante l’età adulta previene i disturbi vascolari e cardiaci e riduce il livello ematico di colesterolo.

Nell'età avanzata ha proprietà antinvecchiamento per la pelle e per le ossa, in quanto è ricco di vitamina E, che protegge da decalcificazione, osteoporosi e fratture.

Classificazione degli oli di oliva
Olio extravergine di oliva
acidità non superiore allo 0,8%
Olio di oliva vergine acidità non superiore allo al 2%
Olio di oliva vergine lampante acidità superiore al 2%
Olio di oliva acidità non superiore al 2%
Olio di sansa di oliva acidità non superiore all'1%

L'olio di oliva ha anche proprietà lassative ed è un epatoprotettore, contro l'ulcera gastrica e come emolliente locale.